La bella addormentata nel Loft

Se c’e’ una cosa che Veltroni ha ereditato da Prodi, e’ il bisogno di una flebo. Da quando il nano-fattucchiere gli fece l’incantesimo che in campagna elettorale lo convinse di essere Martin Luther King, finalmente Walter “Comingsoon” Veltroni ha emesso il suo primo vagito. Tratto da “La bella addormentata nel Loft” -”Il cavaliere Berlusconi e’ un ingrato! Dopo tutto quello che abbiamo fatto per farlo eleggere, pensa solo ai fatti suoi!”. -”E mo’ te ne accorg’, i’ da mo’ ca te lo sto’ a di’c'…”, disse la fatina AntonioDiPietro. -”Rivoluzione!” -”Brav!” -”Dopo le ferie pero’, che tutto questo dormire mi ha sfiancato…” -”Che si’ sce’m?! Ma ‘ndiamoci mo’ in pia’z!!” -”Che hai detto fatina?” -”Che quello a Settembre se n’e’ gia’ partit’ co le vacche che ci demo chiu’ li cancelli da so’l'…” -”Non ho capito un cazzo fatina, ma non fa niente, l’importante e’ non ripiombare in un clima di guerra” -”Che si’ di’t?” -”Dobbiamo salvaguardare la bellezza della politica!” -”Ma quello ce lo ficc’in cu’l!” -”Meglio da lui che da Bertinotti!” Quindi, manifestazione in piazza contro Berlusconi, per di piu’ fra tre mesi. Un po’ come voler fermare Freddy Krueger di Nightmare leggendogli il Piccolo Principe: opposizione pacata e serena. E nonostante le delicate minacce ai frutti di bosco, il nano-alligatore s’e’ fatto sentire! Per una giornata circolavano voci(alzate da Alemanno e rincarate dal nano-parrucchiere) su un presunto buco occultato di 10 miliardi al comune di Roma, voci poi smentite: il debito non e’ occultato ed e’ di soli 6,9miliardi. (Ora va meglio, a momenti mi rovinavo il weekend…) Ma il nano-segnale e’ arrivato forte e chiaro, e quindi si prevede la seconda parte del letargo. E mentre perfino la Lega si oppone al nano-tappezziere (mai avrei creduto di arrivare a sperare nella Lega), il capo dell’opposizione e’ una principessa addormentata. Del resto, il sogno di ogni principessa e’ un Cavaliere