Letterina a Babbo Natale inchioda pedofilo negli Usa

L’uomo e’ stato scoperto perche’ a rivelare i suoi abusi e’ stata una delle due bambine, che nella letterina diretta a Babbo Natale gli chiedeva di far smettere all’uomo di “toccare” lei e la sorellina. Folletto: “BabboNatale! BabboNatale!” BabboNatale: “UN ATTIMO!! NON ENTRARE!!… Folletto: “…tutto bene?” BabboNatale: “…si’ si’…stavo solo un attimo…cosando la cosa…ecco, fatto! Entra! HO HO HO!” Folletto: “BabboNatale! E’ successa una cosa terribile! Leggi questa lettera!” BabboNatale: “..uhm…”vorrei una Barbie Cantante di Successo e una Barbie Testimonial di Vodafone” …HO HO HO Queste bambine!” Folletto: “No no, leggi piu’ sotto!” BabboNatale: “Ah…uhm…”per favore chiedi al signor Andres di non toccare piu’ me e la mia sorellina” …OH! Beh…questo non e’ molto natalizio…” Folletto: “Che facciamo?” BabboNatale: “Come si e’ comportata questa bambina durante l’anno?” Folletto: “Beh…ogni tanto getta i suoi compagni dalla finestra, ma non e’ questo il punto…” BabboNatale: “E allora mi dispiace, ma lo sai qual’e’ il regolamento, non possiamo accontentarla!” Folletto: “Ma e’ una cosa gravissima!” BabboNatale: “Io non posso trasgredire il regolamento, c’e’ un contratto da rispettare. Poi chi li sente i sindacati?” Folletto: “BabboNatale, non possiamo far finta di niente..che direbbe la stampa?” BabboNatale: “…hai ragione… allora, fai preparare due chili di carbone amaro per il signor Andres, cosi’ l’anno prossimo si comportera’ meglio! Questi ragazzi…sono solo un po’ vivaci, in fondo…HO HO HO!” Folletto: “Ma…” BabboNatale: “Ora scusami ma ho un appuntamento con l’avvocato della CocaCola, dobbiamo ridiscutere alcuni dettagli del contratto. E’ tutto sistemato! Vai tranquillo, e Buon Natale! HO HO HO!” Il giorno dopo… Folletto: “…e quindi sono venuto da lei, commissario.” Commissario: “Bene. Grazie della sua testimonianza. Provvederemo subito all’arresto di quest’uomo. Lei ci ha reso un grande servizio. Puo’ passare di la’ per firmare i verbali, grazie ancora e arrivederci!” Folletto: “Dovere commissario. Ah…senta…posso chiederle una cosa?” Commissario: “Certo, dica.” Folletto: “Non c’entra niente ma…e’ una mia curiosita’…ecco, il fatto che BabboNatale faccia lavorare in fabbrica dei folletti…insomma…potrei denunciarlo per sfruttamento di minori?”