Enjoy choking!

(pubblicato su Fuorilemura.com il 29/11/2010)

Esiste questa nuova moda giovanile: sballo da soffocamento.

Consiste nell’incontrarsi con gli amici, decidere chi sarà il primo fattone della serata, agguantarlo e strozzarlo senza pietà, bloccando così l’afflusso di ossigeno al suo cervello, e poi lasciarlo bruscamente in modo che l’improvviso riflusso di ossigeno gli provochi uno stato d’euforia simile a quello delle droghe.

E’ evidente che il problema degli adolescenti non è Facebook.

Ora, di fronte a questa nuova alternativa alla televisione, c’è chi dice che bisogna prevenire con l’educazione.

La mia riflessione della settimana è:
siete convinti di voler salvare un testa di cazzo di codesta levatura?
E se lo salviamo e poi ce lo ritroviamo assessore?

Magari bisognerebbe inventarsi nuovi divertimenti.

Per esempio, in Florida hanno aperto HolyLandExperience, un parco divertimenti sui temi della Bibbia.

Puoi camminare sulle acque fianco a fianco con Gesù, oppure chiuderti in bagno con Maddalena per scoprire come si è fatta perdonare.

Davanti a offerte di divertimento così,
nessun giovane vorrebbe che il suo strangolatore allentasse la presa.